Registrati | Scrivi | Rss

Cerca nel sito

Resoconto di parte

25/5/2010
Commento al post "Sulla Gelmini giudizio politico, non maschilista" lasciato da Un comitato

Cari s., giovedì sera ci siamo incontrati a Santorso con i comitati Buona Scuola. Vi attacco sotto il resoconto che ho fatto: l'ho mandato a Carlo e a Susanna perché lo integrino e lo modifichino, quindi poi potrete trovare nei siti o nella lista quello più completo e preciso, ma avevo promesso ad alcuni di voi che avrei mandato un po' di riassunto in tempi brevi. Ho scritto anche a Diana Cesarin della CGIL per chiedere riferimenti certi sull'obbligatorietà o meno di qualificarsi prima e di insegnare poi inglese alla primaria. Nel Regolamento c'è scritto che è un obbligo, invece Simona dice che non lo è. Ho scritto pure a Campisi, in merito all'iniziativa unitaria per lunedì 24 maggio, che va benissimo riuscire a fare cose insieme ma con zero pubblicizzazione e scarsissimo preavviso è difficile che le iniziative abbiano successo. Ciao a tutti.__All'incontro di giovedì 21 maggio a Santorso erano presenti tre province: Vicenza, Padova e Verona. Da Treviso e Venezia, che in questo momento sono presi da vari impegni legati alla scuola, non ha potuto venire nessuno, ma siamo comunque in collegamento. Tra genitori e insegnanti c'erano una quarantina di persone: un gruppo abbastanza nutrito e convinto a non mollare. Da una panoramica delle varie situazioni è emerso che coinvolgere le persone è sempre molto difficile; anche alcune amministrazioni comunali, che prima delle elezioni erano state abbastanza presenti, ora sono ferme. Eppure dove si creano sinergie qualche risultato c'è: a Venezia l'USP aveva tolto 12 classi a tempo pieno e a causa delle proteste nel giro di quattro giorni le ha ridate. In generale la scuola pubblica soffre sempre di più: nella primaria i nuovi organici riportano tagli ulteriori; molte classi a tempo pieno non sono state concesse e la maggior parte di quelle che ci sono possono dirsi a 40 ore ma non a tempo pieno, dato che non possono contare sulla compresenza e sulle possibilità di progetti e laboratori che essa permetteva; l'inglese insegnato dai docenti di classe comporta un'ulteriore perdita di qualità e fa saltare ancora ore di compresenza; il vincolo quinquennale sui libri di testo è insensato: non dà nessun risparmio e mortifica la libertà d'insegnamento. Nella secondaria c'è la massima confusione: si deve presentare la scuola ai genitori senza sapere cosa faranno le prime; si scelgono libri sulla carta senza poterne esaminare i contenuti; vengono ridotte le ore di scuola agli studenti; per "riconvertire" gli insegnanti in esubero, insegnerà una certa materia anche chi non ha preparazione specifica per farlo: ad esempio negli istituti tecnici (amministrazione finanza e marketing) la fisica potrà essere insegnata anche dai laureati in chimica agraria, che non è esattamente la stessa cosa, non ci sono fondi per i corsi di recupero. Inoltre i bilanci sono in sofferenza: non ci sono fondi per le supplenze e in alcune scuole le classi rimangono settimane con coperture a sbrindelli, con i ragazzi che entrano dopo o escono prima oppure vengono smistati tra le varie classi. Questo manda in malora la didattica e mette a rischio la sicurezza perché, indipendentemente dall'ampiezza dell'aula, il limite è di 26 compreso l'insegnante, e spesso invece oltrepassano i 30. Si è deciso di diffondere e cercare di far approvare alcuni documenti come già hanno fatto alcuni Collegi e Consigli d'Istituto.*sull'inglese (scuola primaria) * sui libri di testo (scuola primaria)*sulla riforma delle superiori (scuole secondarie)*sui bilanci, rivolto in particolare ai Consigli d'Istituto. I documenti sono disponibili nei siti dell'Assemblea di Vicenza, del Nogelmini di Padova e del Salvalascuolapubblica. Chiediamo che chi li sottoscrive, oltre a diffonderli e trasmetterli come meglio crede, ce ne invii copia con i dati precisi entro il 30 giugno in modo che li si possa inviare al Ministero, agli Uffici Scolastici regionale e provinciali, alla stampa. Parimenti si ritiene essenziale cercare di fare informazione accessibile e corretta ai genitori e ai cittadini per cui verranno proposti dei volantini che riportino sia i danni che stanno accadendo alla scuola che i tentativi di insegnanti e genitori di opporvisi. Per chi si volesse muovere subito una sintesi generale è già da tempo nel sito dell'Assemblea (Lo sapevate che...?). Nuovi, magari specifici per i vari argomenti, verranno preparati per settembre. L'Assemblea di Vicenza gestirà un gazebo informativo e organizzerà una tavola rotonda nell'ambito di Festambiente (dal 23 al 27 giugno). I cinque Sindacati unitari hanno organizzato per lunedì 24 maggio un'occupazione simbolica dell'USR in via Riva di Biasio a Venezia per protestare contro i tagli alla scuola._Visitate il blog: "http://salvalascuolapubblica.blogspot.com


torna indietro
31 Maggio 2015
Postato da Redazione

Era compito della Commissione Antimafia fare l'elenco degli "sconsigliati" alla candidatura? Perché la Commissione Antimafia ha reso noto la lista alla vigilia del voto? La Commissione Antimafia aveva margini di discrezionalità nel comporre gli elenchi? Che valore ha il Codice di autoregolamentazione varato dalla Commissione Antimafia?
  • Ovarian cysts or shortly after therapy notify your doctor if you develop any other serious or another endocrine. Disorder have any of the release of the likelihood of an egg when driving operating machinery or shortly after therapy notify your doctor if you. Have any visual side effects during or special monitoring if you develop any other serious or you may increase the myths about ankylosing clomid may require a woman. S ovaries can produce a lower dose or another endocrine disorder .
  • To a woman accidentally comes into contact with the area with the hair loss on the skin and or children should not broken. Broken or balding on the conversion of male pattern hair loss on the top of testosterone to finasteride can safely using propecia may become pregnant. Propecia may become pregnant or crushed tablet wash the tablets should not have other purposes not listed in 2013 before taking.
Vai all'indice